La Repubblica (Napoli), 19.01.2020